Regolamento Carnet Italia

REGOLAMENTO CARNET ITALIA


Il presente regolamento disciplina i rapporti tra Alitalia – Compagnia Aerea Italiana S.p.a (“Alitalia”), con sede legale in Fiumicino (RM), Piazza Almerico da Schio, Pal. RPU, 00054, capitale sociale versato, pari ad € 260.677.486,00, codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Roma 02500880121, REA di Roma n. 1225709, e l’Azienda o il Cliente singolo, che intende acquistare il Carnet Italia di Alitalia.


Art. 1 – Descrizione del prodotto
  

1.1 Per Carnet Italia si intende un prodotto non nominativo che consiste in 6 o 12 voli diretti, nazionali di solo andata, senza obbligo al momento dell’acquisto del carnet di indicare le destinazioni e data di utilizzo. I biglietti emessi con il carnet possono essere intestati anche a soggetti diversi dall’acquirente. 

1.2 Il Carnet Italia può essere di due tipi:

1.3 Biglietti utilizzabili su tutti i voli diretti nazionali operati da Alitalia e in code-share con Air One. Sono esclusi i voli da/per la Sardegna in regime di continuità territoriale, le rotte stagionali e i voli in code-share con altri partner.

1.4 Biglietti open (senza indicazione di data e ora di utilizzo) e non nominativi (l’intestatario di ogni biglietto può essere modificato in qualsiasi momento).

1.5 La disponibilità di posti per l’utilizzo del Carnet Italia è soggetta a limitazioni della classe tariffaria T prevista per tale iniziativa.

1.6 Qualora non ci fosse disponibilità nella classe T è consentito prenotare la classe superiore disponibile, previa integrazione della differenza tariffaria, chiamando il Customer Center o recandosi presso le biglietterie Alitalia e le agenzie di viaggio. Non è possibile prenotare in classi diverse dalla classe T tramite web.

1.7 Dopo l’emissione del biglietto, previa disponibilità di posto nella classe T sul nuovo volo prescelto, è consentito il cambio della prenotazione del volo:

I cambi biglietti si effettuano tramite Customer Center, biglietterie Alitalia e agenzie; non sono effettuabili tramite web.

1.8 Dopo l’emissione del biglietto, cancellazione e cambio nome: sono gratuiti fino a 7 giorni prima della prenotazione del volo e sono soggetti ad una penale di € 50 da 6 giorni a 3 ore prima della partenza del volo. Cancellazioni e cambi nomi si effettuano tramite Customer Center, biglietterie Alitalia e agenzie; non sono effettuabili tramite web.

1.9 Il Carnet non può essere utilizzato dai minori di età inferiore ai 14 anni se non accompagnati da un adulto. La procedura “Minori non accompagnati” non è consentita. Non sono comunque applicabili sconti tariffari.

1.10 Non è consentito rimborso per un mancato utilizzo, parziale o totale, di Carnet Italia.




Art. 2 - Canali di vendita

2.1 Carnet Italia è acquistabile sul sito www.alitalia.com, chiamando il Customer Center al numero dedicato, presso le biglietterie Alitalia e presso qualsiasi Agenzia di viaggio italiane.

2.1.1 Carnet acquistato via web:  

Al momento dell’acquisto il cliente riceverà all’indirizzo email da lui indicato un codice carnet e una password da utilizzare per l’emissione dei singoli biglietti.

L’acquirente è responsabile della segretezza del codice e della password inviata. Alitalia non è responsabile in caso di utilizzo fraudolento di tale codice e password da parte di terzi diversi dall’acquirente. 

Alitalia invierà, a seguito di emissione di un biglietto aereo riferito ad un Carnet Italia, sulla casella email indicata dall’acquirente al momento dell’acquisto del Carnet, una notifica di utilizzo dello stesso. 

2.1.2. Carnet acquistato via Customer Center al numero dedicato, biglietteria Alitalia e Agenzie di viaggio:  

Al momento dell’acquisto il cliente riceverà all'indirizzo e-mail da lui indicato 6 o 12 biglietti di solo andata a seconda del carnet scelto.

Art. 3 – Legge applicabile e foro competente

3.1 La legge applicabile al contratto di acquisto del Carnet Italia è la legge italiana. 

Qualsiasi controversia inerente all’acquisto del Carnet Italia per l’esercizio dei diritti ad esso connessi è devoluta in via esclusiva al Foro di Roma.


Art. 4 – Trattamento dei dati personali 

4.1 Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003, i dati personali forniti con la richiesta di acquisto del Carnet Italia , saranno trattati da Alitalia, in qualità di Titolare e responsabile del trattamento. 

4.2 I dati personali forniti non saranno comunicati a terzi né diffusi. Il trattamento sarà effettuato con strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza anche attraverso strumenti automatizzati. 

4.3 L’acquirente del Carnet Italia e i beneficiari dei biglietti possono esercitare i diritti riconosciuti dall’art. 7 del D.Lgs. n.196/03, tra cui: avere accesso ai propri dati personali, chiederne la modifica o la cancellazione, oppure opporsi al loro utilizzo, scrivendo ad Alitalia e-mail privacy@alitalia.it

4.4 In caso di richiesta di cancellazione ovvero di opposizione, da parte dell’acquirente , al trattamento dei dati personali necessari ai fini dell'attivazione dei servizi connessi al Carnet Italia , Alitalia si riserva la facoltà di far decadere il beneficiario/acquirente dai diritti connessi al possesso della Carnet Italia.