Voli Bari

Abbracciata dal mare, nel cuore della Puglia, la regina dell’Adriatico è la città ideale per i viaggiatori in cerca di atmosfera mediterranea e per gli amanti della cultura e della cucina.

DOVE LE TRADIZIONI SONO ESPLOSIVE

Nel centro storico, tra i resti delle mura medievali ancora da ammirare, visitate l’affascinante Basilica di San Nicola, costruita nel 1197 in diversi stili architettonici e con una cripta, che custodisce la tomba del suo santo, impreziosita da un originale mosaico. Vale la pena raggiungere anche la Cattedrale di San Sabino, risalente all’XI secolo, in cui si mescolano lo stile barocco e quello romanesco, con affreschi del XIV secolo, un solenne campanile e il pavimento originario.
La Bari vecchia, antica, elegante e caratteristica con le sue stradine strette e i colori dei suoi mosaici, ospita, tra gli altri, il Castello Normanno-Svevo, del 1156 e ricostruito nel 1233 da Federico II, la Chiesa di San Ferdinando e, di fronte all’omonimo molo, il Fortino di Sant’Antonio Abate, nato per scopi difensivi e oggi sede dei principali eventi culturali.

Sul lungomare Imperatore-Augusto ogni anno a maggio centinaia di pellegrini accorrono a seguire la tradizionale e festosa Processione di san Nicola a mare: la statua del santo patrono viene trasportata dalla basilica fino al porto dai fedeli vestiti con i costumi storici della città e poi viene consegnata a tutte le barche ormeggiate, che l’accompagnano per mare mentre lo spettacolo dei fuochi pirotecnici anima il cielo.

UNO SHOW ROOM A CIELO APERTO

Più bohemienne, la Bari nuova è una vetrina moderna per la cultura e per lo shopping locali. Dal teatro Piccinini, progettato da Antonio Niccolini, lo stesso autore del San Carlo di Napoli, allo sfarzoso teatro Petruzzelli fino al più suggestivo teatro Margherita: le compagnie teatrali hanno solo l’imbarazzo della scelta per esibirsi in questa città.

Per i modaioli una tappa irrinunciabile è la prestigiosa via Sparano, strada gremita di boutique esclusive, oasi di shopping in un’area pedonale a pochi passi dal centro. Più vivaci il corso Cavour e via Manzoni, frequentate soprattutto dai giovani.

UNA CUCINA D’ALTRI TEMPI

Chi dice Bari dice orecchiette alle cime di rapa! Tra i piatti più famosi e apprezzati d’Italia, questa delizia rappresenta e preserva una delle più antiche tradizioni delle signore baresi, che ancora oggi fanno la pasta a mano sulle loro spianatoie di legno e la lasciano asciugare al sole fuori dalle loro porte.
Se vi capita di passeggiare per i vicoletti della città, la vista di questi spettacolari prodotti artigianali color oro vi farà subito venire l’acquolina in bocca.

QUANDO LE PIETRE SONO PICCOLE MERAVIGLIE

A poca distanza da Bari potrete scoprire ben tre siti della Puglia inclusi nella lista dei patrimoni dell'umanità: Castel del Monte, i trulli di Alberobello e il Santuario di San Michele Arcangelo. Alberobello si trova nel cuore della Murgia dei Trulli, che conserva un nucleo storico interamente composto da trulli, abitazioni costruite con pietra a secco, base bianca e tetto a forma di cono con le pietre a vista.
Accorrete a fotografare queste speciali strutture architettoniche: in cima ad alcuni trulli potrete notare delle iscrizioni decorative che rappresentano simboli zodiacali o religiosi. 


Cosa aspetti? Prenota ora un volo Alitalia e parti subito!

CERCA IL TUO VOLO

DA
Inserisci la città di partenza
A
Inserisci la città di arrivo
Inserisci la data di partenza
Inserisci la data di ritorno