Voli Palermo

Dire, fare, mare. Di Palermo si sente parlare spesso: una città ricca di storia, affacciata su un mare da sogno e in cui è impossibile stare con mani in mano. E in più terra dall’ottima cucina tradizionale, che per una bella visita, di lavoro o di piacere, non guasta mai.

Chiunque ha sentito nominare almeno una volta la zona di Mondello, il lungo litorale tra il Monte Pellegrino e Monte Gallo, quindi perché non farci un salto per una giornata di relax, da chiudere magari con fresco aperitivo? In più se siete appassionati di windsurf proprio qui si svolge il Windsurf World Festival nelle prime due settimane di maggio.
Qui i posti balneari da visitare sono davvero tanti, ognuno con la propria caratteristica che la rende unica e speciale come le spiagge di Cefalù, le predilette dai palermitani insieme alla spiaggia di Salinelle a Lascari, che offrono siti sabbiosi alternati a quelli rocciosi.

PALERMO A PIEDI

Palermo è una di quelle città che va assolutamente girata a piedi per la quantità di luoghi d’interesse tutte vicini tra loro. Molte delle principali attrazioni della città si possono ammirare percorrendo via Maqueda e corso Vittorio Emanuele, come ad esempio la Cattedrale di Palermo che mostra le sue influenze normanne, saracene, gotiche e barocche, un mix che la rende davvero unica, e Piazza Pretoria, situata nel centro esatto di Palermo. Proseguite per il Palazzo dei Normanni, noto anche come Palazzo Reale, e la sua Cappella Palatina, i mosaici sono stati definiti tra i più belli d’Italia.
Poco fuori dal centro di Palermo sorge la Cattedrale di Monreale, nell’omonima cittadina, famosa per il suo stile arabo – normanno dedicata alla Vergine Maria, che attira turisti e fedeli da tutto il mondo.
Dopo tanta cultura visitate i quattro mercati (Vucciria, Ballarò, mercato de Il Capo e Borgo Vecchio) per godere di un’esperienza sensoriale inebriante grazie ai colori ed ai profumi di cui sarete circondati.

STORIA IN TAVOLA

La cucina di Palermo rispecchia a pieno le influenze che ha ricevuto dalle invasioni nel corso della storia. Spezie e sapori di terra e mare si fondono perfettamente offrendo un menù davvero vario.
Tra i piatti tipici di Palermo, sicuramente emergono la pasta con le sarde, gli arancini, la pasta con il nero di seppia e la “pasta ‘ncasciata”, un timballo di maccheroni. Da buona città sul mare qual'è non potevano mancare specialità di pesce, come il tonno con cipollata e le sarde alla beccafico, ma non hanno nulla da invidiare in quanto a sapori di terra, come la caponata di melanzane e gli involtini alla palermitana.

È sempre il momento giusto per visitare Palermo, quindi cosa aspetti? Prenota uno dei voli Alitalia e goditi tutto quello che solo questa città ti può offrire.

CERCA IL TUO VOLO

DA
Inserisci la città di partenza
A
Inserisci la città di arrivo
Inserisci la data di partenza
Inserisci la data di ritorno