Dichiarazione di valore

I limiti di responsabilità di Alitalia per smarrimento o danno del bagaglio, non coprono danni a oggetti di valore, fragili o deperibili. Per maggiori dettagli leggi la normativa vigente

Se lo desideri puoi estendere i limiti di responsabilità di Alitalia pagando la tariffa addizionale di 'dichiarazione di valore' per cui viene emesso un biglietto di eccedenza bagaglio, dove viene riportato il numero dell'etichetta del bagaglio interessato.


Sia per itinerari interamente nazionali che internazionali, il limite di responsabilità per ciascun pezzo di bagaglio registrato può essere elevato a 500 € previo pagamento di un ammontare di 50 € per ciascun pezzo. L'importo di 500 € viene liquidato dagli Uffici Relazioni Clientela, in aggiunta agli importi previsti dalle vigenti disposizioni.

 

La dichiarazione di valore viene accettata anche in via forfettaria e senza verifica dell'effettivo valore del contenuto del bagaglio e non può riguardare oggetti non accettabili come bagaglio o non inseribili nello stesso, ai sensi di quanto previsto dalle Condizioni Generali di Trasporto Alitalia. Non è ammessa una dichiarazione di valore per cifre inferiori all'importo fisso offerto dalla Compagnia nella misura di cui sopra.


Alitalia non accetta la dichiarazione di valore del bagaglio registrato nel caso in cui parte del trasporto venga eseguito da un’altra Compagnia.