Regolamento e procedura di richiesta rimborso

REGOLAMENTO



RIMBORSO

  • Qualora non ti venga fornito il Posto Extra Comfort acquistato, hai diritto a un rimborso che rappresenti il costo di tale posto per quella specifica tratta, nei seguenti casi:
    1. Alitalia cancella il volo 
    2. Alitalia cambia il tipo di aeromobile e quello che opera il volo non dispone di Posti Extra Comfort
    3. perdi la coincidenza di un volo intercontinentale a seguito di un volo operato da Alitalia o da Compagnia Partner
    4. si sono verificati dei problemi tecnici con il posto scelto
    5. Alitalia si è avvalsa del diritto di assegnare o riassegnare il Posti Extra Comfort prima o dopo l’imbarco per motivi operativi o di sicurezza
    6. Causa malattia/morte
      • di parenti stretti quali: coniuge, figli inclusi quelli adottivi, genitori, fratelli/sorelle, nonni, nipoti, suoceri, cognati, generi e nuore; in tal caso è necessario dimostrare il grado di parentela con opportuno certificato (stato di famiglia o altro rilasciato da enti preposti quali circoscrizione o anagrafe)
      • di passeggeri presenti sullo stesso PNR: che siano parenti o amici
      • In entrambi i casi, la rinuncia per malattia/morte deve essere comprovata da un certificato valido dell’ospedale o da certificato di decesso)
      • Il punto relativo a “causa malattia/morte” segue sempre le regole tariffarie in vigore
  • Non verrà corrisposto alcun rimborso sia nel caso in cui i requisiti richiesti ed illustrati nella politica di assegnazione dei Posti Extra Comfort non siano soddisfatti, sia nel caso in cui il passeggero decidesse di acquistare, a bordo oppure presso i banchi check-in, l’upgrade alla classe superiore
  • Nel caso in cui si siano verificati dei problemi tecnici con il posto prescelto, sei tenuto a darne tempestiva comunicazione, mostrando la ricevuta di acquisto, al personale di cabina, che procederà alla segnalazione necessaria per la procedura di rimborso; in assenza di tale comunicazione il rimborso non verrà concesso