8 MARZO: FESTEGGIALO AL VOLO!

C’è un modo per trascorrere la festa delle donne che è meno scontato di quanto potrebbe sembrare: mettersi in viaggio. Quale giornata migliore per godersi una libertà che è stata conquistata con una lunga e faticosa lotta nel tempo? Ci sono tante città del mondo in cui la festa delle donne può essere celebrata, noi ve ne indichiamo solo qualcuna: preparate il trolley o il vostro zaino da spalla, prenotate un volo e organizzate un weekend per conoscervi meglio, divertirvi o rilassarvi da sole, con le amiche o con chi amate.

A Torino chi corre è donna

Per le donne dall’animo (e dal fisico) sportivo, la città all’ombra della Mole antonelliana vi dà appuntamento con una maratona originale, una corsa di 6 km e una camminata di 3, alla quale potranno partecipare solo donne. Vi era mai successo prima di fare amicizia col fiatone? Volate a Torino per marciare nella città en rose!

Brillare come stelle in Val d’Aosta

L’8 marzo potrete passeggiare di notte nel magico Parco Nazionale Gran Paradiso armate di racchette da neve, al seguito di una guida esperta e con la sola luce delle costellazioni. Per riscoprire la volta celeste potrete partecipare anche alle escursioni notturne organizzate sul Monte Bianco, altro sfondo naturale in cui lasciarsi stregare dalla luna, o alla ciaspolata tra i boschi di Sylvenoire. E per un’esperienze indimenticabile e originale, lasciate la testa a terra e salite tra le nuvole con una simpatica gita in mongolfiera. Raggiungete la Val d’Aosta con un volo diretto a Milano.

Arrivare sull’Olimpo non costa niente

Per festeggiare l’8 marzo ad Atene e a Salonicco, capitale europea dei giovani 2014, le teenager e le signore potranno spostarsi gratuitamente con gli autobus ma anche in treno. Volate in Grecia e precipitatevi ad assaporare la cucina dell’isola e a seguire itinerari insoliti. Visitate il museo dei gioielli di Ilias Lalaounis nell’Acropoli e lasciatevi ispirare per lo shopping prima di aggirarvi curiose tra le bancarelle del mercatino di Monastiraki o di entrare nelle eleganti boutique di Glifada, Kifissià o Kolonai.

I benefici piaceri di Budapest

Le terme dei Paesi dell’est sono tra le più antiche d’Europa e vantano anche di offrire i piaceri più accessibili per tutte le tasche. Prenotate il primo volo per Budapest, ricordatevi di mettere l’accappatoio in valigia e correte a tuffarvi nelle acque termali ungheresi. Dalle spa negli alberghi alle piscine termali fino ai bagni turchi: con oltre trenta stabilimenti in stile Art Nouveau la capitale dell’Ungheria potrebbe realizzare il vostro desiderio di relax e benessere.

Prenota ora
Un mazzolino di mimose