FRIULI VENEZIA GIULIA, IL FASCINO BIANCO DELLA NEVE

VIVI LA MAGIA DELLA NEVE TRA LE MONTAGNE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

La neve è la protagonista indiscussa di questo inverno 2014. Per le tue vacanze sulla neve scegli il Friuli Venezia Giulia. Piste curate e mai affollate, impianti moderni e veloci dove puoi vivere la neve come più ti piace.

E a febbraio vivi anche le tradizioni e il folklore del carnevale alpino.

Neve e avventura

Dal 7 al 9 marzo 2014
Sella Nevea Mountain Experience
Sella Nevea 

Dopo il grande successo riscosso l'anno scorso, torna anche nel 2014 il Sella Nevea Mountain Experience. 

Nato dall'idea di un maestro di sci e di una guida alpina, si presenta come una proposta unica e nuovissima.
L'idea è semplice: radunare tante persone che condividono l'amore per la montagna e desiderano fare un'esperienza diversa e passare un fine settimana dormendo in igloo. 

Il Sella Nevea Mountain Experience offre non solo l'opportunità di conoscere persone nuove, ma soprattutto di imparare tecniche di sci in totale sicurezza. È sufficiente avere un po' di spirito d'avventura e non avere paura del freddo!
Provare per credere!!

Sciare diversamente

Dal 24 al 27 febbraio 2014
World Cup IPC Alpine Skiing
Tarvisio


Dopo aver solcato le piste di almeno sette Paesi nel mondo, dalla Nuova Zelanda alla Francia, dalla Svizzera agli Stati Uniti, il World Cup IPC Alpine Skiing, giunge anche in Italia e per la precisione sulle montagne di Tarvisio, nell'angolo Nord Est del Friuli Venezia Giulia.

350 tra atleti, i migliori a livello mondiale, provenienti da oltre venti nazioni, diversamente abili, i relativi accompagnatori e tutta la stampa specializzata, saranno presenti sui campi da sci italiani per partecipare all'ultima competizione ufficiale in vista dei prossimi Giochi Paraolimpici Invernali di Sochi 2014.
Non perderti la finale di questo entusiasmante evento!

Questo pazzo slittino

Dal 28 febbraio al 2 marzo 2014
Crazy Bob
Forni di sopra


Forni di Sopra è letteralmente in fermento per l'evento che anche quest'anno divertirà tutti gli sciatori presenti sulle piste. Una pazza sfida per bob e slitte 'fai da te' che mette alla prova sulla neve ingegno, humour e divertimento.

Crazy Bob è una manifestazione ironica che si pone come obiettivo principale quello di creare un incontro tra i giovani all'insegna dello spirito e della sportività
Ad essere premiata sarà la squadra che, nel minor tempo "medio" possibile e nel modo più simpatico, porterà a termine il percorso di gara.

Che vinca il migliore!

Carnevale sulla neve

1°marzo 2014
Carnevale Saurano 
Sauris 


È uno dei carnevali più antichi dell'arco alpino e si svolge il sabato che precede il mercoledì delle Ceneri. Protagonisti assoluti della festa sono il "Rolar" e il "Kheirar", due figure che percorrono le vie di Sauris accompagnate da un corteo di maschere.

Il Rölar deve il suo nome alle röln, i grandi sonagli che porta legati attorno alla vita, ha il compito di avvertire la gente affinché si prepari per la mascherata. Il Kheirar è invece il re della mascherata, porta sul volto una maschera di legno e in mano una grande scopa e guida il gruppo delle maschere.
Oggi il rito si svolge negli angoli più suggestivi del paese e nei locali pubblici. Terminato il giro, il gruppo delle maschere, seguito dagli spettatori, si inoltra nel bosco e segue un suggestivo percorso notturno, illuminato dalle lanterne. Il percorso si snoda tra boschi e prati coperti di neve e caratteristici stavoli in pietra e legno, presso i quali ci si riscalda con il vin brulè.

Manlio Malabotta e le Arti

Fino al 2 marzo 2014
De Pisis, Martini Morandi e i grandi maestri triestini
Trieste
 

Si presenta come un evento irripetibile questa mostra che restituisce nella sua interezza l'universo culturale e artistico di Malabotta ricomponendo le raccolte ed esponendo un’importante collezione.

Non è una semplice rassegna di oggetti d’arte ma un viaggio vero e proprio, alla scoperta di un uomo dal grande ingegno, sensibile e appassionato, pronto a confrontarsi con i grandi temi ma anche saldamente legato alle proprie origini.
Così troviamo, accanto alle prove dello stesso Marchesino pittore, sculture di Arturo Martini, opere di Giorgio Morandi, dipinti di maestri triestini come Arturo Nathan, Vittorio Bolaffio, Giorgio Carmelich, Adolfo Levier, Mario Lannes, Arturo Fittke, libri custoditi e raccolti da bibliofilo e riviste che testimoniano la scrittura dello stesso Malabotta.
Per informazioni visita il sito www.turismofvg.it  o scrivi a info@turismo.fvg.it o chiama il Numero verde 800 016 044

Prenota ora


© Pentaphoto

© Andrea Carloni

© Crazy Bob

© Ermes Colle