Skip to main content

Visitando Alitalia.com, si accetta l'utilizzo dei cookie di profilazione propria e di terze parti. Maggiori informazioni sui cookie.

Migliori offerte di voli da Italia a Sudafrica

Prezzi trovati da altri per voli andata e ritorno

da Roma

Andata 16/09/2020
Ritorno 24/09/2020
Da664

da Roma

Andata 18/09/2020
Ritorno 09/10/2020
Da685

da Milano

Andata 03/10/2020
Ritorno 14/10/2020
Da407

SUDAFRICA, UN VIAGGIO INDIMENTICABILE TRA SAFARI E PAESAGGI MOZZAFIATO


Un paese immenso con una varietà di ambienti impressionanti: deserti, monti, pianure, foreste, savane, scogliere rocciose e coste sabbiose. Con un volo dall'Italia al Sudafrica potrai vivere emozioni straordinarie, a cominciare da quelle che ti susciterà un safari nel Kruger National Park, alla caccia fotografica dei Big Five: leoni, elefanti, leopardi, rinoceronti e bufali.


A Johannesburg scoprirai una città dai forti contrasti, dove ampie zone di foresta si sposano con il cemento, miniere d'oro si alternano con colline di residui, ristoranti tipici di cibo africano convivono con modaioli cocktail bar. Avrai la possibilità di ripercorrere la tragica storia dell'apartheid in un museo dedicato, scoprire la storia della corsa all'oro in parchi a tema come Gold Reef City e quella dei primi uomini in posti come La Culla dell'Umanità. Ecco alcuni suggerimenti su cosa fare e vedere una volta atterrato a Johannesburg con un volo dall'Italia al Sudafrica.

COSA VEDERE IN SUDAFRICA


KRUGER NATIONAL PARK
Un safari in quest'enorme riserva ti regalerà emozioni straordinarie alla caccia fotografica dei Big 5: leone, elefante, leopardo, rinoceronte e bufalo. Il parco ospita circa 100 rettili e 150 mammiferi, oltre a diversi siti archeologici e una varietà di alberi e fiori impressionante. Puoi scegliere se esplorare la savana autonomamente, con una guida fornita dagli organizzatori, o sorvolarla in mongolfiera. Un'esperienza indimenticabile.

LA CULLA DELL'UMANITÀ
È uno degli otto siti Patrimonio Unesco di tutto il Sudafrica e si trova a Maropeng, 50km da Johannesburg. In questo paesaggio pieno di grotte calcaree sono stati trovati oltre mille fossili di ominidi fondamentali per ricostruire la storia dell'uomo. Una volta entrato nella grotta, un piacevole giro in barca su un lago ti condurrà all'area espositiva con mostre specifiche su temi come lo sviluppo del cervello, l'origine del linguaggio, la scoperta del fuoco. Al tour di Maropeng, che farà anche la gioia dei bambini, puoi unire la visita alle grotte di Sterkfontein, dove sono state realizzate scoperte eccezionali come i fossili di Mrs Ples e Little Foot, oltre a uno scheletro di Australopiteco di oltre tre milioni di anni fa.

APARTHEID MUSEUM
Il museo di Johannesburg offre un'accurata prospettiva sulla storia della segregazione razziale in Sudafrica attraverso filmati, testi, registrazioni e testimonianze. Una visita da non perdere se vuoi conoscere meglio quel drammatico periodo. Un'esperienza resa ancora più straordinaria da toccanti installazioni, come la piccola cella con 131 cappi a rappresentare gli oppositori giustiziati dal governo.

TOWNSHIP DI SOWETO
È la più grande township del Sudafrica e ha avuto un ruolo fondamentale nella storia dell'apartheid. Costruita nel 1904 per dare alloggio ai lavoratori delle miniere, ha visto negli anni della segregazione razziale la ricollocazione della popolazione nera di Johannesburg e la conseguente crescita di povertà e disoccupazione. Oggi è un conglomerato di classi che dà luogo a un melting-pot particolare di culture e sub-culture. Tra le attrazioni maggiori del posto ci sono il distretto di Kliptown dove fu firmata la Carta della Libertà, Vilikazi Street dove scoppiò la famosa rivolta di Soweto, e la prima casa di Mandela trasformata in un museo: il Mandela Family Museum.

GOLD REEF CITY
Se vuoi approfondire e rivivere i tempi della corsa all'oro in Sudafrica non puoi perderti questo parco tematico costruito su una vecchia miniera d'oro. Agli interessanti percorsi storici e alle utili dimostrazioni di estrazione, si affiancano adrenaliniche giostre che faranno la gioia dei più piccoli. Una meta consigliata per tutta la famiglia.

QUANDO ANDARE IN SUDAFRICA


Il periodo migliore per prenotare un volo dall'Italia al Sudafrica è quello della stagione secca di Johannesburg, che va da maggio a settembre. Grazie al clima mite e alle giornate meno piovose di quelle estive è anche il periodo più indicato per un safari nel Kruger Park. Il parco è comunque aperto tutto l'anno, così come le diverse attrazioni in città.


Controlla le nostre offerte e prenota oggi il tuo volo Alitalia per il Sudafrica!