Conferma

Oppure seleziona un paese

IT US UK FR ES

REGOLE DEL BIGLIETTO PREMIO STANDARD (valide a partire dal 15 ottobre 2016)

 

1.      Il biglietto premio standard (“Biglietto Premio”) può essere richiesto in classe Economy, Premium Economy (dal 1° dicembre 2016 solo tramite Call Center sui voli operati da Alitalia) e Business e deve essere utilizzato entro 12 mesi dalla data di prima emissione; le miglia utilizzate per l’emissione di un biglietto non sono rimborsabili, fatta eccezione per il mancato utilizzo, totale o parziale, del Biglietto Premio Standard per cause imputabili ad Alitalia ed ai vettori Partner.

 

2.      Il Biglietto Premio può essere di andata e ritorno o di sola andata e può essere richiesto per voli Alitalia e per voli dei Partner del Programma MilleMiglia, in base alle specifiche tabelle (Alitalia e Multicarrier), entrambe disponibili sul sito Internet www.alitalia.com

 

3.      La tabella Multicarrier è applicata in tutti i casi in cui viene richiesto un Biglietto Premio per itinerari di viaggio in cui vengono combinati tra loro voli operati da Alitalia e dai vettori Partner o dai soli vettori Partner.

 

4.      Il Biglietto Premio si può ottenere con l’utilizzo delle miglia (secondo gli importi indicati nelle tabelle Alitalia e Multicarrier) più contributo di spesa (corrispondente al valore delle tasse aeroportuali e del supplemento carburante) o utilizzando le miglia anche  a copertura totale o parziale del valore  previsto per tasse aeroportuali e supplemento carburante.

 

5.      L’ammontare di miglia o il contributo di spesa richiesto per  tasse e supplementi, sono variabili in relazione al momento dell’emissione del Biglietto Premio, in base agli aeroporti di partenza e di destinazione prescelti e al vettore operante e sono comunicati  nel percorso di richiesta on-line del Biglietto Premio sul sito  www.alitalia.com o attraverso il  Servizio Clienti MilleMiglia

 

6.      Il Biglietto Premio prevede la possibilità di imbarcare in stiva il bagaglio secondo la classe di servizio e il Club di appartenenza.

 

7.      Sui voli i posti dedicati ai Biglietti Premio sono soggetti a disponibilità limitata.

 

8.      Il Biglietto Premio può essere richiesto sul sito Internet  www.alitalia.com e attraverso il  Servizio Clienti MilleMiglia. In quest’ultimo caso, è possibile prenotare il volo, e sarà necessario emettere il biglietto premio entro il tempo limite indicato dall’operatore.

 

9.      Per ogni Biglietto Premio sono consentite al massimo 2 fermate involontarie (transiti); non sono consentite soste volontarie (stop over). In caso di richiesta di sosta volontaria, dovranno essere emessi due biglietti premio distinti.

 

10.  È possibile emettere un Biglietto Premio con l’andata in Economy e il ritorno in Business o viceversa. Per i voli Alitalia, si possono combinare andata e ritorno nelle tre classi (Economy, Premium Economy e Business). 

 

11.  Per ogni Biglietto Premio sui voli Alitalia è consentito un volo di avviamento gratuito per ciascuna direzione di viaggio, se compreso nelle aree premio AZ0-AZ3, come specificato nella tabella Alitalia.

 

12.  È consentito richiedere, presso il Servizio Clienti MilleMiglia, Biglietti Premio che includano viaggi open-jaw (itinerari con possibilità di atterrare in uno scalo e ripartire da un altro) unicamente all’interno della stessa area premio. In caso di richiesta di un viaggio open-jaw in due aree premio diverse, dovranno essere emessi due Biglietti Premio distinti.

 

13.  Non è consentito combinare il Biglietto Premio con l’opzione Cash&Miles o viceversa.

 

14.  Non sono previsti periodi di blackout per l’utilizzo di biglietti premio sui voli Alitalia, mentre possono essere previsti periodi di blackout sui voli dei Partner, da verificare sul sito Internet www.alitalia.com.

 

15.  Non è consentita lista d’attesa per i Biglietti Premio.

 

16.  Per le modifiche ai Biglietti Premio emessi a partire dal 1° agosto 2016, vengono applicate, a seconda dei casi, le penali riportate di seguito: 

 

 

 

 

 

a.        Prima della partenza di ciascuna direttrice di viaggio

 

Cambio data e/o orario
Nessuna penale 
Cambio itinerario e/o intestatario e/o classe di servizio e/o vettore
Penale di 55 euro o 5.000 miglia

 

b.      Dopo la partenza di ciascuna direttrice di viaggio, in caso di mancata presentazione in aeroporto (NO SHOW)

 

Cambio data e/o orario Penale di 55 euro o 5.000 miglia
Cambio itinerario e/o intestatario e/o classe di servizio e/o vettore 

Penale di 110 euro o 10.000 miglia

No show in andata e volontà di volare solo il ritorno 

Penale di 55 euro o 5.000 miglia + integrazione miglia per emissione di biglietto one way corrispondente

No show in andata e volontà di volare il ritorno con cambio data e/o orario e/o itinerario e/o intestatario e/o classe di servizio e/o vettore
Penale di 110 euro o 10.000 miglia + integrazione miglia per emissione di biglietto one way corrispondente

 

c.       Biglietto premio parzialmente utilizzato

 

Cambio itinerario e/o intestatario e/o classe di servizio per il volo di ritorno (andata già effettuata) e/o vettore
Penale di 55 euro o 5.000 miglia + integrazione miglia per emissione di biglietto one way corrispondente

 

17.  In caso di variazione per cambio di itinerario/classe/vettore/intestatario è possibile effettuare la nuova prenotazione attingendo dalle miglia disponibili sul conto del Socio al momento della richiesta o, qualora non fossero disponibili, attendendo la procedura di riaccredito delle miglia del biglietto da sostituire, che avverrà entro le 48 ore successive alla richiesta.

 

18.  Nel caso di qualunque variazione del Biglietto Premio, per cambio di itinerario/classe/vettore/intestatario, che comporti un residuo di miglia, queste andranno perse e non saranno in nessun caso rimborsate al Socio.

 

19.  Tutte le variazioni richieste per un Biglietto Premio, sia in fase di prenotazione sia per biglietti emessi, richiedono una nuova emissione del Biglietto Premio, soggetta a disponibilità di  posti premio sul volo richiesto.

 

20.  Il servizio di emissione di Biglietti Premio è disponibile presso gli aeroporti da dove parte un volo operato da Alitalia. In alcuni aeroporti potrebbe essere richiesto il pagamento di diritti di biglietteria per l’emissione del Biglietto Premio variabili a seconda dello scalo di partenza e della destinazione di arrivo.

 

21.  Nel caso in cui il beneficiario del Biglietto Premio sia diverso dall’intestatario del conto MilleMiglia, all’atto dell’emissione del Biglietto Premio verrà inviata copia del titolo di viaggio sia all’indirizzo e-mail presente nel profilo del Socio titolare del conto, sia all’indirizzo indicato dal beneficiario. Qualora nel profilo del Socio titolare del conto non dovessero essere presenti contatti e-mail, non sarà possibile emettere Biglietti Premio intestati a clienti beneficiari diversi dal Socio intestatario del conto.

 

22.  Nel caso in cui il Biglietto Premio sia intestato ad un beneficiario diverso dall’intestatario del conto, lo stesso dovrà essere in possesso, in fase di check-in, della seguente documentazione relativa al Biglietto Premio: titolo del viaggio, documento personale d’identità, delega scritta e firmata dal Socio titolare del conto e fotocopia del documento d’identità e della Carta MilleMiglia del Socio titolare.

 

23.  In caso di mancato utilizzo, totale o parziale, del Biglietto Premio per cause imputabili ad Alitalia, è previsto il rimborso, totale o parziale, della somma pagata con carta di credito e delle miglia utilizzate.

 

 

 

Per maggiori informazioni sulle regole del Biglietto Premio, consulta il Regolamento MilleMiglia (Art. 9).