Minori di anni 18 diretti in Sudafrica

Oltre alla documentazione richiesta in base alla destinazione dei passeggeri, tutti i minori di 18 anni (ovvero che non abbiano ancora compiuto il diciottesimo anno di età) che viaggiano da/per il Sudafrica (escluso il transito) devono avere un proprio passaporto a lettura elettronica e devono essere in possesso di documenti aggiuntivi che variano in base alla tipologia di accompagnatore, genitore/tutore o persona diversa, o se il viaggio è effettuato come "minore non accompagnato".

  • minore accompagnato dal genitore/tutore legale: Versione integrale dell’estratto del certificato di nascita che identifichi i genitori. Possono presentare anche una copia certificata tradotta in inglese o in una delle 11 lingue riconosciute in Sudafrica in copia autenticata emesso da non più di tre mesi. 
    Per i cittadini Italiani è sufficiente l’estratto di nascita plurilingue rilasciato dal comune (non serve la copia autenticata tradotta).
    Se il passaporto riporta già i nomi dei genitori, l’estratto di nascita è facoltativo.
  • minore non accompagnato dal genitore/tutore legale: Affidavit scaricabile dal sito del Consolato o dell’Ambasciata del Sudafrica con i quali i genitori/tutori autorizzano il viaggio (anche con uno solo dei due genitori).
     

Se i minori sono in possesso di regolare visto, non è necessario richiedere documentazione aggiuntiva, in quanto i documenti previsti sono già stati preventivamente consegnati in Ambasciata prima del rilascio del visto stesso.

 

Nei viaggi per il Sudafrica, i minori di 18 anni devono comunque avere:

 

  • modulo scaricabile dal sito dell’Ambasciata o similare, certificato e timbrato dall’Ambasciata o da un Consolato del Sudafrica nel quale entrambi i genitori o uno solo dei due o il tutore legale autorizzano il minore all’espatrio. Nel caso in cui sia un solo genitore ad autorizzare l’espatrio, esso deve fornire copia del documento attestante la patria potestà esclusiva. 
  • Una lettera della persona che riceverà all’arrivo il minore contenente le proprie generalità, recapiti e una copia del proprio passaporto e visto valido o permesso di soggiorno permanente.
  • I recapiti telefonici dei genitori o tutore legale del minore 


Per dettagli e specifiche disposizioni fare riferimento all’Ambasciata o al Consolato del Sudafrica.